Termini e condizioni

Questi termini e condizioni vengono stipulati tra i proprietari di www.aac-network.com (che da ora in poi chiameremo "AAC"), e chi decide di aderire al presente programma (figura che da ora in poi chiameremo "Cliente"). Se il Cliente è un'Agenzia, l'Agenzia dichiara e garantisce che: (1) l'Inserzionista ha autorizzato l'Agenzia a stipulare il presente Contratto per conto dell'Inserzionista e a rappresentare l'Inserzionista per gli scopi del presente Contratto; e (2) l'Inserzionista accetta di essere vincolato dai termini del presente Contratto, incluso senza limitazioni effettuare i pagamenti a www.aac-network.com per le pubblicità consegnate ai sensi del presente Contratto e degli Ordini corrispondenti. Si intende che queste condizioni siano richiamate in ogni Ordine sottoposto da un Cliente. Le condizioni e l'Ordine collettivamente formano il "Contratto".
  1. Comunicazioni, Controversie. Il programma è operato e offerto da AAC. Di conseguenza, accettate di indirizzare qualunque comunicazione o reclamo relativamente ai vostri annunci ad AAC, tramite il vostro rappresentante vendite locale (o chi per esso). Vi impegnate a non inviare alcuna comunicazione a terzi a riguardo di tutte le informazioni che passano da AAC a voi o da voi ad AAC.
     
  2. Durata, rinnovo. Le presenti Condizioni avranno inizio alla Data di Inizio indicata nell'Ordine ("Data di Inizio") e resteranno in vigore fino a quando verranno risolti ai sensi del punto 3 di questo documento ("Termine"). Salvo per quanto espressamente previsto nell'Ordine, i rinnovi dell'Ordine, accettazioni Ordini aggiuntivi e i prezzi per tali rinnovi o Ordini aggiuntivi saranno ad esclusiva discrezione di AAC.
     
  3. Risoluzione; effetti della risoluzione. AAC avrà il diritto di risolvere qualunque Ordine (ed il presente Contratto) in tutto o in parte con o senza motivo, in qualunque momento, salvo per quanto previsto in un Ordine. Una volta che un Ordine sia stato presentato, il Cliente non potrà risolverlo per nessun motivo prima del Termine, salvo tuttavia che ciò sia previsto nell' Ordine stesso. Alla risoluzione per qualunque motivo, (i) il Cliente resterà responsabile per ogni somma dovuta ai sensi di un Ordine per inserzioni pubblicate da AAC e tale obbligo di pagamento resterà in vigore anche dopo la risoluzione del presente Contratto, (ii) a richiesta di una delle parti, l'altra parte restituirà tutte le Informazioni Riservate, ma (iii) i punti 1-10 di questo documento resteranno in vigore anche dopo la risoluzione.
     
  4. Riservatezza. Il Cliente non annuncerà pubblicamente l'esistenza o il contenuto dell'Ordine senza il previo consenso scritto di AAC. Inoltre, durante la vigenza del presente Contratto e per un periodo di due anni dalla risoluzione di un Ordine, ciascuna parte si impegna a non usare o rivelare Informazioni Riservate relative all'altra parte, salvo per quanto previsto nel presente Contratto. "Informazioni Riservate" include (1) annunci pubblicitari, prima della pubblicazione, (2) Ordini; (3) statistiche o informazioni di AAC che siano designate da una parte per iscritto, o siano identificate oralmente al momento della loro divulgazione, come "riservate" o "di proprietà" di una parte. Le precedenti limitazioni non si applicano ad informazioni che sono venute a conoscenza del pubblico senza che vi sia alcuna violazione di una parte, ovvero (1) sono state sviluppate indipendentemente senza accesso alle Informazioni Riservate dell'altra parte; (2) sono state ricevute legittimamente da un terzo; (3) la loro divulgazione sia stata approvata per iscritto dalla parte che le ha divulgate, o (4) debbano obbligatoriamente venire rivelate per legge o per ordine di un'autorità governativa.
     
  5. GARANZIA E RIMBORSI. AAC FORNISCE (1) LA GARANZIA DI RESTITUZIONE TOTALE DELLA CIFRA VERSATA DAL Cliente NEL CASO IN CUI L'INSERZIONE PUBBLICITARIA NON VENGA VISUALIZZATA NEMMENO UNA VOLTA NEL CORSO DEL TEMPO STABILITO DI PERMANENZA DELLA STESSA SULLA RETE DI SITI DELL'AAC NETWORK O SUI SITI COLLEGATI; (2) LA GARANZIA DI POTER IN OGNI MOMENTO CONTATTARE VIA E-MAIL AAC.
    AAC NON FORNISCE ULTERIORI GARANZIE, ESPRESSE O IMPLICITE, INCLUSE SENZA LIMITAZIONI GARANZIE RISPETTO ALLA PUBBLICITÀ O AD ALTRI SERVIZI, ED ESPRESSAMENTE ESCLUDE QUALUNQUE GARANZIA O PROMESSA IN RELAZIONE A VIOLAZIONE DI DIRITTI DI TERZI, COMMERCIABILITÀ O IDONEITÀ AD UNO SCOPO SPECIFICO.
     
  6. Limitazioni di responsabilità, forza maggiore. AAC non sarà responsabile per azioni od omissioni, o eventi risultanti direttamente o indirettamente da atti o omissioni del Cliente o di eventuali terzi. SALVO PER QUANTO RIGUARDA GLI OBBLIGHI DELLE PARTI DI INDENNIZZO E DI RISERVATEZZA AI SENSI DEL PRESENTE Contratto, (1) IN NESSUN CASO UNA PARTE SARÀ RESPONSABILE AI SENSI DEL PRESENTE Contratto PER DANNI CONSEQUENZIALI, SPECIALI, INDIRETTI, ESEMPLARI, PUNITIVI, O ALTRI DANNI, SIA CONTRATTUALI, SIA EXTRA-CONTRATTUALI, ANCHE SE TALE PARTE SIA STATA AVVISATA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI E NONOSTANTE CHE I LIMITATI RIMEDI DISPONIBILI NON RAGGIUNGANO UNO SCOPO ESSENZIALE, E (2) LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DI CIASCUNA PARTE AI SENSI DEL PRESENTE Contratto PER QUALUNQUE RIVENDICAZIONE SARÀ LIMITATA ALLE SOMME PAGATE A AAC DAL Cliente PER L'ORDINE CHE HA DATO ORIGINE A TALE RIVENDICAZIONE. Senza che ciò costituisca una limitazione a quanto precede, e salvo per quanto riguarda gli obblighi di pagamento, le parti non saranno responsabili per omessa o ritardata pubblicazione dell'annuncio dovuta a causa di forza maggiore, ivi inclusi senza limitazioni, azioni governative o altre cause di forza maggiore, situazioni relative alla manodopera o interruzioni di corrente elettrica.
     
  7. Responsabilità del Cliente. Il Cliente sarà responsabile della corretta comunicazione dei dati relativi all'attività da pubblicizzare e del contenuto degli annunci, degli eventuali links URL e degli Ordini, incluse questioni relative agli eventuali marchi associati agli stessi. Il Cliente farà in modo che (a) il Cliente possieda tutti i diritti necessari per permettere l'uso, la riproduzione, l'esibizione, la trasmissione e la distribuzione delle inserzioni e tutti i contenuti delle stesse ("Uso") da parte di AAC; e (b) l'Uso da parte di AAC, dei dati riguardanti gli utenti che visualizzano le inserzioni, ed i materiali ai quali l'utente si può collegare tramite esse. Il Cliente farà inoltre in modo che le inserzioni (i) non violino leggi penali o diritti di terzi, (ii) non incoraggino una condotta che costituirebbe un reato o una violazione della legge vigente, o comunque (iii) non facciano sorgere problemi di responsabilità civile.
     
  8. Pagamenti. Il Cliente concorda di pagare tutti gli oneri applicabili ai sensi del presente Contratto, comprendenti tasse o oneri applicabili, imposto da qualunque autorità governativa.
     
  9. Dichiarazioni e garanzie. Il Cliente dichiara e garantisce che (a) tutte le informazioni da lui fornite a AAC ai sensi di questo Contratto sono corrette, aggiornate e valide; e che (b) egli si assuma il pagamento di tutte le eventuali tasse dovute, penali ed interessi compresi, e non imputate da AAC.
     
  10. Pubblicazione degli annunci e modifiche. Il Cliente riconosce (salvo che sia indicato diversamente nell'Ordine) che gli annunci verranno pubblicati ad un massimo di 72 ore dall'accettazione del presente Contratto. Il Cliente potrà modificare l'inserzione su richiesta ad AAC. Se AAC riceverà un reclamo da terzi che sostengono che gli annunci corrispondenti ad un Ordine violano i loro diritti su marchi o altri diritti di proprietà intellettuale, AAC avrà il diritto di rimuovere le inserzioni in questione.
     
  11. Indennizzo. Ciascuna parte si impegna a sollevare l'altra parte ed i suoi agenti, affiliate, consociati, amministratori, funzionari, dipendenti ed eventuali terzi (ad esempio, syndication partner, licenzianti, licenziatari, consulenti ed appaltatori) ("persone indennizzate") per qualunque rivendicazione di terzi, responsabilità, perdita e spesa (compresi risarcimenti, importi transatti e spese legali ragionevoli incorsi dalla parte indennizzante nel corso di tale difesa) ("responsabilità"), che derivanti dalla violazione della parte indennizzante dei propri obblighi ai sensi del presente Contratto e dalla mancata ottemperanza alle leggi vigenti nell'esecuzione dei propri obblighi previsti dal presente Contratto. Il Cliente concorda di sollevare AAC ed i suoi agenti, affiliate, consociati, amministratori, funzionari, dipendenti ed eventuali terzi (ad esempio, syndication partner, licenzianti, licenziatari, consulenti ed appaltatori), in quanto persone indennizzate, da qualsiasi responsabilità derivante dall'eventuale mancato pagamento di tasse, penali ed interessi da lui dovuti. Gli obblighi di indennizzo riguardanti le persone indennizzate e le responsabilità sussistono solamente se la persona indennizzata (1) notifica tempestivamente alla parte indennizzante qualsiasi rivendicazione, (2) offre alla persona indennizzante ragionevoli informazioni e collaborazione nella difesa della rivendicazione, e (3) dà alla persona indennizzante autorità esclusiva e pieno controllo della difesa e transazione di tale rivendicazione. La persona indennizzata può partecipare congiuntamente alla difesa nominando a proprie spese un rappresentante legale di propria scelta. La parte indennizzante non è tenuta a rimborsare alla persona indennizzata alcuna spesa sostenuta senza previa approvazione scritta.
     
  12. Priorità, varie. Queste Condizioni prevarranno su tutti i termini contrastanti contenuti in un Ordine a meno che una di queste Condizioni non preveda espressamente che l'Ordine prevalga. Questo Contratto costituisce l'intero accordo tra le parti in relazione alle questioni dallo stesso trattate. Ciascuna parte è debitamente autorizzata a stipulare il presente Contratto e ad adempiere agli obblighi previsti dallo stesso. Qualunque modifica al presente Contratto dovrà essere approvata per iscritto da AAC. Le parti negozieranno in buona fede qualunque controversia che sorga in relazione al presente Contratto entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione relativa, ma questa condizione non priverà le parti dei rimedi legali a loro disposizione. Le Comunicazioni dovranno essere inviate agli indirizzi riportati nell'Ordine via e-mail o a mezzo corriere e si riterranno validamente comunicate al momento del loro ricevimento. La rinuncia a far valere violazioni o inadempimenti del presente Contratto non costituirà una rinuncia a successive violazioni o inadempimenti. Se qualche previsione del presente Contratto verrà ritenuta inefficace ai sensi della legge applicabile, tale previsione verrà modificata per riflettere l'intento delle parti, e le rimanenti previsioni del presente Contratto resteranno pienamente valide ed efficaci. Qualunque riferimento al termine "partner" nel presente Contratto non connota un rapporto giuridico di associazione ma tra contraenti indipendenti. Il Cliente non potrà rivendere, cedere, o trasferire i diritti a lui derivanti dal presente Contratto. Ogni tentativo in tal senso potrà determinare la risoluzione del presente Contratto, senza responsabilità per AAC.